Anal Sushi

~ Reply|

[guida] come leccare bene la figa

« Older   Newer »
view post Posted on 21/4/2010, 11:12 » Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Founder
Posts:
2,839

Status:




LE POSIZIONI MIGLIORI


L'importante è che la lingua di lui possa avvicinarsi agevolmente al pube (e dintorni) di lei...
Ciò premesso, ogni posizione è cosa buona e giusta, anche se decidete di appendervi da una trave del soffitto, avrete tutto il nostro appoggio.
Però, se vogliamo escludere i numeri da circo, sono questi i sistemi che regalano maggiori soddisfazione:

1) Lei distesa sulla schiena su un letto o su un divano o dove può stendersi comoda, e lui è steso a pancia in giù sullo stesso piano, ma più in basso, in modo di avere la testa sopra il pube di lei, in posa tale da poterle allargare le grandi labbra.
2) Stessa cosa detta sopra, ma con lei che si è messa sotto i fianchi un cuscino (o due) per poter meglio porgere il monte di Venere alla bocca di lui.
3) Lei è sul letto o sul divano, o su un tavolo (insomma non per terra) seduta o sdraiata, ma con le gambe piegate giù verso il pavimento lui siede accucciato per terra fra le sue cosce.
4) Lei è a quattro zampe, o con il sedere in alto e il busto appoggiato, porge il sedere mentre lui è inginocchiato dietro.
5) Lei è a quattro zampe e lui le è sotto, ma solo con la testa, e si fa appoggiare il pube di lei proprio sulla bocca, così può stimolarla sia con la bocca che aiutandosi con le mani
6) Lei è a quattro zampe e lui le è sotto, con tutto il corpo... potrebbe essere il sessantanove, ovvero lei potrebbe ricambiare ..il favore, oppure godersi il regalo e rimanere totalmente passiva.
7) Lei sotto, sdraiata sulla schiena, lui sopra rovesciato e aderente su di lei... come sopra lei può scegliere di rimanere attiva o passiva
8) Il sessantanove con lei a quattro zampe sopra, o appoggiaata su lui che è sotto sulla schiena, o viceversa, o con entrambi di fianco
11) Lei in piedi (magari appoggiata ad un muro) lui a terra la lecca da sotto

TECNICHE

E' un atto troppo bello e complesso per poter essere attuato sempre alla stessa maniera, quindi, se pensavate che ci fosse solo un modo per praticare il cunnilingus, leggete qui sotto e ricredetevi:

1) Iniziate lentamente. La lingua non va SUBITO a cercare la il clitoride, ma si avvicina facendosi desiderare, e con le dita che giocano a stuzzicare in collaborazione con la lingua.
Il cunnilingus può iniziare prima che siano tolte le mutandine, baciando e toccando sopra di esse a lungo.. per poi spostarle un tantino, quel tanto che basta a sfiorarle il pube con la lingua

2) La delicatezza è fondamentale perchè il clitoride è delicato. Non va aggredito con leccate violente e concitate (primo segno di inesperienza) fin dall'inizio altrimenti la sensazione sarà di fastidio o addirittura di dolore e tutto finisce lì.
Anzi, va titillato con estrema cautela, cercando di capire come reagisce lei. Se lei mostra di apprezzare, si intensificano piano piano il movimento e la pressione, altrimenti si rimane dolci e delicati e si riprova in seguito

3) La donna gode più facilmente se stimolata principalmente sul clitoride, più difficilmente se la lingua si spinge in vagina. Tuttavia, se si rimane sempre e solo sul clitoride la cosa è monotona e magari lei potrà pensare che sapete fare solo questo e avete poca fantasia. Per cui meglio stimolare anche intorno a quella zona, fra ano e vagina, tra i due glutei, nell'interno coscia...

4) La monotonia e la ripetitività annoiano chiunque. Non si deve leccare sempre allo stesso modo, alla stessa velocità, allo stesso ritmo, sullo stesso punto. Si può leccare in punta di lingua, poi passare a movimenti di lingua piatta, poi a movimenti circolari, poi andare su e giù, variare l'intensità. Il tutto facendo attenzione alle reazioni e ai segnali che lei e il suo corpo rimandano, es. se lei inarca la schiena per porgere più agevolmente il Monte di Venere, è sicuramente un segno di grande apprezzamento

5) Le dita sono fondamentali per un buon cunnilingus. Come minimo, servono a carezzare prima e poi ad allargare le grandi labbra, e a tenerle allargate. Poi scoprono e scappucciano il clitoride. Servendo a titillare e penetrare nello stesso momento in cui si lecca. Può essere stupendo per lei tenere scoperto il clitoride con le dita di una mano, e usare l'altra per penetrarla, in vagina o nell'ano, o in tutti e due i posti contemporaneamente

6) Il punto G come il Santo Graal? Il punto G esiste ed è pure abbastanza facile trovarlo. Stimolarlo mentre si esegue del sesso orale scatena orgasmi violenti. Si inserisce l'indice o l'indice e il medio insieme in vagina, e si preme, strofinando energicamente, la parte anteriore della cavità vaginale, come scavando verso l'esterno del corpo di lei per uscire dal baso ventre. Si sente un piccolo dosso rugoso.Il punto G è in profondità in corrispondenza di quel punto, serve una frizione forte per stimolarlo. Con un pò di esperienza da parte di lui (lei sarà felice di farvi fare pratica non dubitate!) si può verificare anche il fenomeno dell'eiaculazione femminile

7) Anche lei può usare a piacimento le propria dita mentre lui la stimola oralmente. Lei può titillarsi il clitoride, può penetrarsi o accarezzarsi e stringersi i seni.

8) Se siete appassionati di oggettini da sexy shop potete usarli anche in questa pratica. Leccare e intanto giocare con un vibratore o con delle palline cinesi può stimolarla piacevolmente. Ma non tirateli fuori la prima volta che vi dedicate al sesso orale su di lei. Aspettate di conoscere meglio i suoi gusti!

9) Sempre meglio variare le posizioni, di continuo, senza commettere però lo sbaglio di cambiare posizione o movimento proprio mentre lei sta per godere...

10) Non si deve aver paura di fare sesso orale anche se il cunnilingus può sembrare a prima vista più complicato della fellatio dato che la zona da stimolare è molto meno a portata di mano. Dà l'idea di essere nascosta, misteriosa, impenetrabile... è proprio con l'amore e la passione in quello che si sta facendo che si ottengono i risultati migliori...e se nonostante tutto ciò lei non arriva all'orgasmo, sarà per la prossima volta...
A volte lei può non venire semplicemente perchè non rilassata, perchè ha voglia di avere un rapporto completo o perchè proprio in quel momento, il suo corpo ha deciso di non rispondere come dobrebbe....
 
» PM  » Email   Top
Internet Casino
view post Posted on 24/10/2010, 06:55 » Quote




ha, I will test my thought, your post get me some good ideas, it's really awesome, thanks.

- Thomas
 
Top
angel14
view post Posted on 2/11/2011, 17:45 » Quote




bella guida!
 
Top
2 replies since 21/4/2010, 11:12
 
~ Reply|